unplugged

Bob Dylan – She Belongs To Me. Una riscrittura

 

Lei ottiene sempre tutto quel che vuole
È un’artista e indietro non guarda mai
Può tirare via il buio dalla notte
E tingere di nero un mezzogiorno di sole

All’inizio te ne starai lì dritto
Convinto di poter prendere tutto
Ma presto o tardi finirai in ginocchio
Sempre pronto a sbirciare dalla toppa

Lei invece non inciampa mai
Non c’è modo che possa cadere
Come se fosse figlia di nessuno
La Legge umana non la può sfiorare

Ha un anello egiziano che scintilla
Prima ancora che inizi a parlare
È un po’ collezionista e un po’ sibilla
e tu sei una reliquia che cammina

La domenica falle un inchino
Gli auguri quando il compleanno è vicino
Per Carnevale comprale una tromba
E per natale un bel tamburo che rimbomba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...