Lou Reed, The Bed. Una riscrittura

 

Questo è il posto dove si sdraiava
quando andava a letto, la sera
E questo è il posto dove abbiamo concepito i nostri bambini
la notte le candele lo illuminavano vivaci

E questo è il posto dove si è tagliata le vene
quella notte fatale e assurda
E io dico: che sensazione…

Questo è il posto dove vivevamo
l’ho pagato con l’amore e col sangue
E queste sono le scatole che teneva sulla mensola
piene delle sue poesie e cose varie

E questa è la stanza dove ha preso il rasoio
e si è tagliata le vene quella notte fatale e assurda
E io dico: che sensazione…

Non avrei mai iniziato se avessi saputo
che sarebbe andata così
Ma – cosa buffa – non sono per niente triste
che sia finita in questo modo

Che sensazione…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...