inediti

Giulia Rusconi, sette poesie

Sette poesie di Giulia Rusconi (Venezia, 1984) dalla raccolta “Distanze”, vincitrice del premio Teglio Poesia 2012, sezione Under 40.

*

   Le lieu de nous où toute chose se dénoue

ARAGON

*

Nella mia casa c’è una stanza vuota
ogni mattina viene pulita
arieggiata ha una finestra
spalancata la stanza che è vuota
l’ho pensata per dei bambini
lui mi ha detto “Facciamoci
uno studio una stanza
per il disegno tecnico
____________la sala macchine”.
*

*
*

Se mi sveglio con gli aghi sulla pelle
pulisco l’intera casa
_________________a specchio
sposto i mobili e passo la scopa
negli angoli morti. La cera
e il Vetril mi fanno scoppiare
di gioia il cuore! Ma restano sempre
sui lavandini piccole macchie chiare
calcare: mi incanutisce
__________________prima del tempo. Continue reading “Giulia Rusconi, sette poesie”