saggi

Su ‘Lingualuce’ di Damiano Sinfonico

Rainbow-Church-07

di Alessandro Mantovani

*

Lingualuce è la seconda prova poetica di Damiano Sinfonico, finalista al premio Rimini 2017 ed edita per L’Arcolaio. Il testo, scritto durante un periodo di docenza in Spagna – Granada, Andalusia – conferma la tendenza dell’autore al componimento breve ed epidittico. Tuttavia, ben di più rispetto al precedente Storie, la concentrazione dei testi verte sul concetto dell’accadere. L’idea di “accadimento” infatti è declinata variamente all’interno del testo; un accadimento fattuale, l’azione inaspettata, e un accadimento linguistico, la parola. Continue reading “Su ‘Lingualuce’ di Damiano Sinfonico”