inediti

I padri e i figli

111jean-fautrier-lignes-colorees-1961-olio-tecnica-mista-su-carta-su-tela-54-x-81-cm

di Pietro Cardelli

[In attesa di ripartire con un nuovo ciclo a settembre e per non lasciare soli i nostri lettori, durante la pausa estiva ripubblicheremo alcuni materiali usciti nell’ultimo anno. Questi testi di Pietro Cardelli sono stati pubblicati il 20 gennaio 2017.]

*

*

Ekphrasis

Una motocicletta corre lungo il viale,
il cimitero da un lato, dall’altro
i cipressi di sempre. Il giovane
non ha coscienza, vive il presente.
La curva piega, lui cade, la moto scivola in terra.
L’asfalto penetra la pelle,
un’osmosi di sangue, carne e sassi. Continue reading “I padri e i figli”

inediti

I padri e i figli

111jean-fautrier-lignes-colorees-1961-olio-tecnica-mista-su-carta-su-tela-54-x-81-cm

di Pietro Cardelli

*

*

Ekphrasis

Una motocicletta corre lungo il viale,
il cimitero da un lato, dall’altro
i cipressi di sempre. Il giovane
non ha coscienza, vive il presente.
La curva piega, lui cade, la moto scivola in terra.
L’asfalto penetra la pelle,
un’osmosi di sangue, carne e sassi. Continue reading “I padri e i figli”

inediti

Daniele Iozzia, Un inedito

creation-of-the-world-1905

*

VACANZA

*

Prende contatto con le coperte lentamente, abbandona cellulari incrociando le gambe, sgancia il monologo. È uno di quei momenti in cui la condizione legale che permette a tutti di stare in reciproca consultazione va valutata pienamente nel suo beneficio, perché oltre il bianco dei fogli, oltre le superfici percorse dalle firme, ha ratificato in potenza la scoperta di molte possibili forme di condivisione del respiro con un sottobosco umano livellatissimo. Continue reading “Daniele Iozzia, Un inedito”